In questo libro ho raccolto gli avanzi di una relazione che ha attraversato il lock down della scorsa primavera per poi finire poco dopo.
Shira è stata la prima ragazza di cui mi sia permessa di innamorarmi.
Durante questo periodo delicato ha sofferto di forti attacchi di panico con derealizzazione; insieme abbiamo cercato di affrontare il nostro dolore e le nostre paure in modo costruttivo, guardandole in faccia.
Adesso, dopo sei mesi, nel mezzo di un secondo lock down, mi chiedo “cosa rimane?”
autoprodotto, parzialmente scritto a mano, edizione limitata di 120 copie

With this book I collected the leftovers of a relationship that passed through last spring lock down and finished shortly after. Shira was the first woman I allowed myself to fall in love with. During this delicate period she suffered from panic attacks with derealization; together we tried to face our pain and our fears in a constructive way, by looking at them in the eyes. Now, six months later, in the midst of a second lock down, I ask myself "cosa rimane?" (what's left?)
selfproduced, partially handwritten, limited edition of 120 copies

you can purchase your copy here